“LIGHTing the future”: DNAPhone partecipa alla Notte dei Ricercatori 2018

notte dei ricercatori

Anche quest’anno DNAPhone supporta la Notte dei Ricercatori.

Alle 16 di oggi, giovedì 28 settembre, prende il via l’evento che mostra a bambini, giovani e adulti quanto possa essere affascinante e ricca di sfaccettature l’attività di ricerca.

DNAPhone, tra i Supporter dell’evento, parteciperà all’attività del laboratorio “LIGHTing the future“, organizzato da Federica Poli e Paolo Serena del Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma.

Nel corso del pomeriggio, presso il pad.10, sarà possibile svolgere esperimenti di microscopia con We-Lab, il laboratorio digitale dedicato agli studenti di ogni livello ed agli appassionati di scienza.

Clicca qui per tutti i dettagli.

La “Notte dei ricercatori” è un progetto promosso ogni anno dalla Commissione Europea e realizzato dall’Università di Parma in co-organizzazione con Comune di Parma e Imem – Cnr e la collaborazione di numerose realtà del territorio.

Post Correlati